Omamori Himari (2010) – ITA (Streaming & Download)

Streaming di “Omamori Himari”, anime realizzato da Zexcs. E’ uscito nel 2010

Streaming Omamori Himari

Trama

Omamori Himari è un anime realizzato da Zexcs. E’ uscito nel 2010.

Sette anni prima dell’inizio della storia, i genitori di Yuto Amakawa sono morti in un incidente d’auto, lasciando il ragazzino senza neppure un parente a prendersi cura di lui. L’unico oggetto lasciato dalla sua famiglia è uno strano e misterioso amuleto datogli dalla sua defunta nonna. Da allora, la sua amica d’infanzia Rinko Kuzaki (ed i suoi genitori) si sono presi cura di Yuto. La sua vita prende una svolta drastica al suo sedicesimo compleanno, quando incontra uno spirito protettivo nella forma di una ragazza-gatto samurai di nome Himari. Himari gli rivela che i suoi antenati erano una delle dodici famiglie di cacciatori di demoni che avevano liberato il Giappone dei tempi feudali dai demoni. Himari ha giurato di proteggere Yuto dai demoni sopravvissuti che sono tornati per ucciderlo. Tuttavia le cose saranno rese complicate dal fatto che Yuto è allergico ai gatti. Il che sarà un ostacolo solamente quando himari sarà in modalità ragazza-gatto.

Di seguito troverai la scheda con le informazioni più importanti su questo anime, il trailer e alcuni link per guardare il cartone in streaming.

Scheda

  • Titoli alternativi: Omamori Himari
  • GENERE: Azione, Commedia, Demoni, Ecchi, Harem, Romantico, Sentimentale, Soprannaturale
  • ANNO: 2010
  • DURATA: 24 min

Trailer

Streaming

Qui di seguito trovi le piattaforme di streaming che permettono, attraverso la sottoscrizione di un abbonamento, di visionare i tuoi anime preferiti.

Alternative gratuite

Esistono anche siti che permettono gratuitamente di visionare anime in streaming. Alcuni potrebbero violare il copyright e quindi essere illegali.

Di seguito ne elenchiamo alcuni, ma non ci assumiamo alcuna responsabilità perché non siamo proprietari dei suddetti siti, non collaboriamo con loro, e soprattutto non sappiamo quali di questi siti violano il copyright.