Dragon Ball GT (1996) – ITA (Streaming & Download)

Streaming di “Dragon Ball GT”, anime realizzato da Toei Animation. E’ uscito nel 1996

Streaming Dragon Ball GT

Trama

Dragon Ball GT è un anime realizzato da Toei Animation. E’ uscito nel 1996.

Sono passati alcuni anni dalla conclusione di Dragon Ball Z e ormai l’addestramento di Ub è completato. Dopo un ultimo scontro d’allenamento con Goku i due si salutano, col saiyan in procinto di tornare dalla propria famiglia. Tuttavia, proprio in quel momento il gruppo di Pilaf si infiltra nel palazzo di Dio per rubare un gruppo di sfere del drago mai viste prima. A causa di un errore, tuttavia, Pilaf chiede al nuovo Shenron di far tornare Goku bambino. Dopo di che, le sfere si sparpagliano nei più remoti angoli dell’universo. Informato da Re Kaio che quelle sfere del drago sono molto diverse dalle vecchie e che l’intero pianeta verrà distrutto se non verranno recuperate entro un anno dall’esaurimento del desiderio, Goku decide di partire per un lungo viaggio nello spazio insieme a Goten e Trunks per ritrovare tutte le sfere. Tuttavia, c’è una persona che non è d’accordo: Pan, la giovane nipote di Goku, infatti, s’intrufola di nascosto nella navicella spaziale prendendo il posto dello zio Goten.

Di seguito troverai la scheda con le informazioni più importanti su questo anime, il trailer e alcuni link per guardare il cartone in streaming.

Scheda

  • Titoli alternativi: Dragon Ball GT
  • GENERE: Avventura, Azione, Commedia, Fantasy, Magia, Sci-Fi, Shounen, Superpoteri
  • ANNO: 1996
  • DURATA: 24 min

Trailer

Streaming

Qui di seguito trovi le piattaforme di streaming che permettono, attraverso la sottoscrizione di un abbonamento, di visionare i tuoi anime preferiti.

Alternative gratuite

Esistono anche siti che permettono gratuitamente di visionare anime in streaming. Alcuni potrebbero violare il copyright e quindi essere illegali.

Di seguito ne elenchiamo alcuni, ma non ci assumiamo alcuna responsabilità perché non siamo proprietari dei suddetti siti, non collaboriamo con loro, e soprattutto non sappiamo quali di questi siti violano il copyright.