Bakemonogatari (2009 – 2010) – ITA (Streaming & Download)

Streaming di “Bakemonogatari”, anime realizzato da Akiyuki Shinbō. E’ uscito nel 2009 – 2010

Streaming Bakemonogatari

Trama

Bakemonogatari è un anime realizzato da Akiyuki Shinbō. E’ uscito nel 2009 – 2010.

Koyomi Araragi è uno studente liceale del terzo anno che è quasi ritornato completamente umano dopo essere diventato per breve tempo un vampiro. Un giorno, la sua compagna di classe Hitagi Senjōgahara, nota per non parlare mai con nessuno, cade dalle scale finendo tra le braccia di Koyomi. Lui scopre così che il peso della compagna è quasi nullo, sfidando le leggi della fisica. Dopo essere stato minacciato da lei, che non voleva che il suo segreto venisse scoperto, Koyomi le offre il suo aiuto, e la presenta a Meme Oshino, un uomo di mezza età che vive in una vecchia scuola abbandonata e che aveva aiutato in precedenza Koyomi a ritornare umano. Koyomi si ritrova poi coinvolto in una serie di “apparizioni” che lo portano ad interessarsi ai casi di Mayoi Hachikuji, una bambina che ha perso la strada di casa; Suruga Kanbaru, una compagna di scuola più piccola, amica tra l’altro di Hitagi; Nadeko Sengoku, un’amica coetanea delle sue sorelle; e Tsubasa Hanekawa, una sua compagna di classe.

Di seguito troverai la scheda con le informazioni più importanti su questo anime, il trailer e alcuni link per guardare il cartone in streaming.

Scheda

  • Titoli alternativi: Bakemonogatari
  • GENERE: Mistero, Romantico, Sentimentale, Soprannaturale, Vampiri
  • ANNO: 2009 – 2010
  • DURATA: 26min

Trailer

Streaming

Qui di seguito trovi le piattaforme di streaming che permettono, attraverso la sottoscrizione di un abbonamento, di visionare i tuoi anime preferiti.

Alternative gratuite

Esistono anche siti che permettono gratuitamente di visionare anime in streaming. Alcuni potrebbero violare il copyright e quindi essere illegali.

Di seguito ne elenchiamo alcuni, ma non ci assumiamo alcuna responsabilità perché non siamo proprietari dei suddetti siti, non collaboriamo con loro, e soprattutto non sappiamo quali di questi siti violano il copyright.