Dragon Ball Z (1989) – ITA (Streaming & Download)

Streaming di “Dragon Ball Z”, anime realizzato da Toei Animation. E’ uscito nel 1989

Streaming Dragon Ball Z

Trama

Dragon Ball Z è un anime realizzato da Toei Animation. E’ uscito nel 1989.

La serie Dragon Ball Z è composta da 291 episodi. L’intera storia si suddivide convenzionalmente in quattro parentesi narrative, quattro come i nemici principali che Son Goku dovrà affrontare e sconfiggere per la salvezza della Terra e dell’universo:Saga dei Saiyan, Saga di Freezer, Saga degli androidi, Saga di Majin Bu. Vi sono 2 saghe minori non presenti nel manga: tra la saga di Freezer e quella degli androidi vi è la saga di Garlic Jr., mentre fra la saga degli androidi e quella di Majin Bu vi è la saga del Torneo delle 4 galassie.Oltre ai titoli, sono anche elencati i capitoli corrispondendi al fumetto. La dicitura Originale indica quelle scene o quelle puntate (nel caso di interi episodi) sceneggiati da zero appositamente per l’anime per prolungarne i tempi. Tali episodi sono generalmente indicati dai fan come episodi filler (ovvero riempitivi).In Giappone la serie è andata in onda su Fuji TV dal 26 aprile 1989 al 31 gennaio 1996. In Italia è stata trasmessa in prima TV su Italia 1. Le prime due stagioni (ovvero fino alla fine della saga di Freezer) sono andate in onda nel 2000, fino all’estate. Le altre quattro stagioni sono state trasmesse dall’autunno del 2000 ad aprile 2001.

Di seguito troverai la scheda con le informazioni più importanti su questo anime, il trailer e alcuni link per guardare il cartone in streaming.

Scheda

  • Titoli alternativi: Dragon Ball Z
  • GENERE: Arti Marziali, Avventura, Azione, Commedia, Fantasy, Shounen, Superpoteri
  • ANNO: 1989
  • DURATA: 24 min

Trailer

Streaming

Qui di seguito trovi le piattaforme di streaming che permettono, attraverso la sottoscrizione di un abbonamento, di visionare i tuoi anime preferiti.

Alternative gratuite

Esistono anche siti che permettono gratuitamente di visionare anime in streaming. Alcuni potrebbero violare il copyright e quindi essere illegali.

Di seguito ne elenchiamo alcuni, ma non ci assumiamo alcuna responsabilità perché non siamo proprietari dei suddetti siti, non collaboriamo con loro, e soprattutto non sappiamo quali di questi siti violano il copyright.