Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru): news, trama, curiosità, personaggi, trailer, sigle, episodi e immagini

Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru): recensione, scheda, news, trama, curiosità, personaggi, trailer, sigle, episodi, immagini e approfondimenti sul tuo cartone animato, anime, fumetto o manga preferito

Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)
Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru) è un manga scritto e illustrato da Sui Ishida. La sua serializzazione è avvenuta sulla rivista Weekly Young Jump di Shūeisha dal 8 settembre 2011 al 18 settembre 2014. La trama segue la vita di Ken Kaneki, un giovane studente universitario che subisce un trapianto di organi da parte di un ghoul a seguito di un incidente. Nel 2013, è stato pubblicato un prequel intitolato “Tokyo Ghoul: JACK” su Jump Live. Successivamente, è stato pubblicato un sequel chiamato “Tokyo Ghoul:re” sulla rivista Weekly Young Jump dal 16 ottobre 2014 al 5 luglio 2018.

La serie è stata adattata in un anime prodotto da Pierrot, trasmesso in Giappone dal 3 luglio al 18 settembre 2014, seguito da una seconda stagione intitolata “Tokyo Ghoul √A,” trasmessa tra l’8 gennaio e il 26 marzo 2015. Una terza stagione basata su “Tokyo Ghoul:re” è andata in onda dal 3 aprile al 25 dicembre 2018. Inoltre, è stato annunciato un film live action basato sulla serie per l’estate 2017.

In Italia, sia “Tokyo Ghoul” che “Tokyo Ghoul:re” sono stati pubblicati da J-Pop. I diritti delle tre stagioni dell’anime sono stati acquisiti da Dynit.

Notizie su Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)
  • SUI ISHIDA NON REPUTA TOKYO GHOUL UN SUCCESSO: In un’intervista per Manga Passion Germany, in occasione del lancio nazionale di Choujin X, a Sui Ishida, mangaka di Tokyo Ghoul, è stato chiesto come si sentisse a pubblicare il suo nuovo titolo dopo la pressione derivata dall’aver avuto tanto successo con la sua opera precedente. L’autore ha risposto: “non considero Tokyo Ghoul un successo. [..] Per me il successo è quando sento di aver disegnato bene qualcosa”. “Non ho un’idea precisa di chi siano le persone cui piace il mio manga” e di conseguenza, commenta, si ritrova a pensare troppo spesso a modi di compiacerli facendo diventare “strani” i suoi disegni.
  • J-POP MANGA ANNUNCIA LA NUOVA EDIZIONE DI TOKYO GHOUL: Tramite un comunicato sul suo sito web, J-POP Manga ha annunciato una nuova edizione di Tokyo Ghoul, opera di Sui Ishida, in un nuovo formato deluxe 15×21, disponibile già a partire da marzo 2023. La nuova edizione consisterà in totale di sette volumi, e oltre al nuovo formato, altra novità è che l’opera verrà raccolta in due cofanetti.
Scheda di Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)
  • Fumetto
    Autore: Haruichi Furudate / Editore: Shūeisha
  • Cartone Animato
    Regia: Susumu Mitsunaka (st. 1-3), Masako Sato (st. 4)
  • Info
    Studio: Production I.G / Genere: commedia, spokon
Trama di Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)

Nella città di Tokyo si stanno verificando degli strani e violenti omicidi. Secondo le indagini della polizia le morti sono frutto di attacchi, provocati da misteriose creature “divoratrici”, chiamate Ghoul. Un normale studente universitario di nome Kaneki e il suo amico Hide, elaborano una teoria: quei mostruosi esseri si confondono tra gli umani ed è per tale motivo che nessuno ne ha mai visto uno. La loro teoria forse non è tanto lontana dalla realtà. Kaneki lo scoprirà sulla propria pelle, dopo aver incontrato l’affascinate ma vorace Rize.

Curiosità su Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)

Tokyo Ghoul prende ispirazione dal romanzo “Metamorfosi” scritto da Franz Kafka nel lontano 1915. Nei primi miti arabi, i ghoul erano creature legate ai cimiteri e al consumo di carne umana. Inoltre, si ritiene che i personaggi della serie abbiano riferimenti ai Tarocchi.

Nel 2014, Tokyo Ghoul ha ottenuto un grande successo sia come manga che come anime. Il manga è diventato il quarto libro più venduto dell’anno, mentre la seconda stagione dell’anime ha deluso la maggior parte dei fan.

L’autore del manga, Sui Ishida, è una figura enigmatica e non è mai apparso in pubblico, né ha condiviso foto sui suoi social media. La sua identità, compreso il sesso, è oggetto di dibattito. Viene comunemente considerato un uomo, principalmente per un dettaglio all’interno di una delle sue pubblicazioni. Ishida ha affermato di aver letto tutti i capitoli di Dragon Ball e Bleach.

Il “Caffè Anteiku” nel manga è ispirato a un vero caffè situato vicino alla casa dell’autore. A Tokyo ci sono effettivamente 23 quartieri, nonostante nell’anime se ne nomini uno in più.

Touka assume l’identità di Rize all’inizio della storia. Il cognome di Kaneki, “Kaneki”, è un omaggio allo scrittore Osamu Dazai, nativo di Kanagi e noto per il romanzo “Non ci sono più umani”.

Il 20 dicembre è il compleanno sia di Kaneki che di Arima Kishou, e coincidentalmente, Kaneki ha subito torture proprio il giorno del suo compleanno.

Gli unici parenti vivi conosciuti di Kaneki sono gli zii e un cugino.

Il nome “Kaneki” deriva dai kanji per “oro” e “albero”, che rappresentano i giorni della settimana giovedì e venerdì. Il suo cognome, “ken”, proviene dalla parola giapponese per “studio”, indicando la sua natura intellettuale.

Tsukiyama era originariamente destinato a un’altra opera, ma l’autore ha deciso di includerlo in Tokyo Ghoul. La sua sessualità è stata oggetto di speculazioni fino a quando non è stata confermata in un’intervista.

Amon, l’investigatore del CCG, condivide il nome con l’antico dio egizio “Amon Ra”, che significa “Dio di tutti gli dei”. Il tatuaggio sul collo di Uta è scritto in greco e significa: “Non posso vivere con te, né senza di te”.

Touka soffre di ornitofobia, una paura degli uccelli, a causa di un incidente con un uccello che le ha ferito l’occhio destro, quello che copre con la frangia. A Touka piace la scuola e i conigli, ma detesta la letteratura classica. In realtà, desidera studiare biologia animale dei ghoul e non aprire un caffè come suggerisce l’anime.

Juuzou Suzuya non avverte alcun tipo di dolore fisico o emotivo a causa della sua infanzia traumatica con il ghoul femminile noto come “Big Mama”. Per questo motivo, continua a tagliare e cucire da solo, cercando di provare sensazioni di vita.

Personaggi di Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)

Ken Kaneki, Tōka Kirishima, Hideyoshi Nagachika, Rize Kamishiro, Yoshimura, Kōtarō Amon, Kureo Mado, Nishiki Nishio, Renji Yomo, Hinami Fueguchi, Yakumo Ōmori, Shū Tsukiyama, Uta, Ayato Kirishima, Jūzō Suzuya, Seidō Takizawa, Ippei Kusaba.

Episodi di Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)
  • Ep. 01 Tragedia
  • Ep. 02 Incubation
  • Ep. 03 Colomba
  • Ep. 04 Cena
  • Ep. 05 Vestigia
  • Ep. 06 Acquazzone
  • Ep. 07 Prigionia
  • Ep. 08 Circolo
  • Ep. 09 Gabbia per uccelli
  • Ep. 10 Aogiri
  • Ep. 11 Impeto
  • Ep. 12 Ghoul
Trailer di Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)
Video di Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)
Sigle di Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)
Immagini di Tokyo Ghoul (Tōkyō Gūru)

Le immagini non appartengono a animecartoon.it, ma sono state trovate in rete.