Exception (e∞ception): news, trama, curiosità, personaggi, trailer, sigle, episodi e immagini

Exception (e∞ception): recensione, scheda, trama, news, trama, curiosità, personaggi, trailer, sigle, episodi e immagini sul tuo cartone animato, anime, fumetto o manga preferito

Exception
Exception (e∞ception) è una serie anime fantasy horror basata su una storia originale di Hirotaka Adachi disegnata da Yoshitaka Amano, musiche di Ryuichi Sakamoto e regia di Yūzō Satō. La serie ha debuttato su Netflix il 13 ottobre 2022.

Notizie su Exception (e∞ception)
Scheda di Exception (e∞ception)
  • Fumetto
    Autore: Hirotaka Adachi / Editore:
  • Cartone Animato
    Regia: Yūzō Satō, Chien Yi Lin, Yu Cheng Wang, Mntn Chang, Grace Chen
  • Info
    Studio: Tatsunoko Production, Studio 5inc, Bakken Record / Genere: Science fiction, Horror
Recensione di Exception (e∞ception)

In “Exception (e∞ception)“, il nuovo anime Netflix, l’esplorazione tridimensionale è il fulcro della trama. Gli umani, lasciata la Terra, cercano un nuovo pianeta abitabile. Una squadra di esploratori creata da una stampante 3D raggiunge il pianeta X-10, ma un membro subisce una mutazione, diventando una creatura mostruosa. Inizia così un pericoloso conto alla rovescia per salvare la missione.

L’anime è presentato come horror, ma il senso di terrore emerge solo negli ultimi episodi, mentre la storia inizialmente offre un’atmosfera calma e sospesa. I dialoghi sono ponderati e riflessivi, contribuendo a questa sensazione senza tempo.

La narrazione di Hirokota Adachi offre uno sviluppo non sempre lineare ma ricco di snodi interessanti, arricchendo la storia con molte sfaccettature.

Con soli 8 episodi, Exception si presenta come un anime denso, dove momenti di azione sono intervallati da momenti di riflessione e memoria. Tuttavia, questo stile narrativo potrebbe rendere la sezione più coinvolgente difficile da apprezzare.

Una riflessione centrale riguarda quanto di umano possa possedere una riproduzione 3D di una persona. I personaggi stampati hanno ricordi ed emozioni, portando avanti aspetti umani come amore e vendetta, portando ad una riflessione sul concetto di umanità.

L’estetica dell’anime, firmata da Yoshitaka Amano, noto per Final Fantasy, presenta un design caratteristico e luminescente. Tuttavia, l’animazione, sebbene dettagliata in alcuni aspetti, appare ingessata e meno fluida, con movimenti pesanti che ricordano vecchi videogiochi.

La collaborazione con Ryuichi Sakamoto porta una colonna sonora onnipresente, che si fonde bene con il resto dell’anime, contribuendo all’atmosfera generale.

Trama di Exception (e∞ception)

In un futuro lontano, l’umanità ha lasciato la Terra per migrare verso un’altra galassia. Durante il viaggio verso la nuova casa, una navicella vuota viene inviata a velocità sorprendenti vicino al pianeta designato come sostituto della Terra. Qui, una stampante 3D organica replica fedelmente alcuni esseri umani selezionati, riproducendo ogni dettaglio, compresi i ricordi, per terraformare il pianeta e renderlo abitabile per l’arrivo dell’umanità. Tuttavia, un’eruzione solare altera la stampa di Lewis, uno dei membri dell’equipaggio, trasformandolo in una creatura senza controllo, minacciando sia l’equipaggio sia la missione stessa. Ma la trasformazione di Lewis lo rende un vero mostro o c’è ancora qualcosa di umano in lui?

Curiosità su Chainsaw Man (Chensōman)
La Missione:

Exception inizia come una storia di fantascienza sulla missione di terraformare il pianeta X-10 per consentire la colonizzazione umana.

Affronta temi ambientalisti ed etici riguardanti l’estinzione di altre forme di vita native e la responsabilità dell’umanità nel suo impatto ecologico, richiamando tematiche simili a quelle presenti nella saga di Dune.

Il Grembo:

La storia inizia con un imprevisto apparentemente non legato alla missione principale, derivante da un malfunzionamento tecnologico.

Mentre l’astronave è in viaggio verso X-10, a terraformare il pianeta saranno dei “cloni” dei membri dell’equipaggio, generati da una stampante 3D avanzata chiamata “Grembo”.

Questi cloni conservano sembianze, personalità e ricordi dei loro originali, ma vivono con la consapevolezza di non aver mai effettivamente sperimentato ciò che ricordano.

Sorgono domande sulla loro autenticità come esseri umani, sul possibile estinzione dei loro originali e sulla veridicità dei loro ricordi artificiali, richiamando alla mente la natura dei cyborg in “Ghost in the Shell”.

La tecnologia del Grembo costringe a rivedere la tradizionale definizione di un essere vivente e della sua individualità, aprendo a possibili utilizzi come la produzione in serie di umani o la resurrezione dei defunti, nonostante sia esplicitamente vietato dalle regole.

L’Errore:

Cinque membri dell’equipaggio, incluso il leader Mack e altri esperti, si dirigono verso X-10 per terraformare il pianeta.

Durante la stampa dell’ingegnere Lewis, una tempesta elettromagnetica causa un malfunzionamento, creando una creatura mostruosa.

Inizia un dibattito etico su cosa fare: se la creatura è “inutile per la missione” o un essere vivente con diritto alla vita.

La creatura mostra segni di coscienza e ricorda anche Kate, la donna amata dall’originale Lewis, generando un dilemma morale sulla sua soppressione.

Nonostante i tentativi di sopprimerla, la creatura fugge e si nasconde, portando a tensioni e pericoli simili a quelli di “2001: Odissea nello spazio” e “Alien”.

L’anime esplora tematiche attuali come la regolamentazione dell’interruzione di gravidanza, la tutela delle persone con disabilità e il valore della vita umana.

Il Tradimento:

L’intreccio si sposta verso il mistero originale della missione e si allontana dal dilemma della creatura mostruosa.

L’equipaggio si divide ulteriormente quando emergono altri misteri legati a un complotto dalla Terra.

Senza rivelare ulteriori dettagli per evitare spoiler, l’avventura assume un tono giallo, focalizzandosi su indagini, doppi giochi e colpi di scena.

La Replica di Nina:

Nina viene stampata all’inizio, poi brutalmente assassinata dal mostro. Il ciclo ricomincia quando viene ristampata alla fine dello stesso episodio.

La Correzione di Lewis:

Lewis viene ristampato correttamente dopo essere stato inizialmente generato in modo “sbagliato”.

La presenza di due Lewis porta tensioni nell’equipaggio, soprattutto da parte del Lewis “giusto”, che mostra iniziale avversione verso il suo alter ego.

Il Reset di Mack:

Mack propone di essere ristampato per dimostrare la sua innocenza, sacrificando così la sua attuale esistenza per un nuovo inizio.

Le Patty Gemelle:

Si scopre che c’è una seconda Patty, stampata prima degli altri membri dell’equipaggio, coinvolta in sabotaggi.

Un’organizzazione di ambientalisti, a cui appartiene la Patty originale, mira a opporsi alla colonizzazione di X-10, poiché minaccia le forme di vita autoctone.

La Solitudine di Nina:

Alla fine, tutti gli altri membri dell’equipaggio muoiono, lasciando Nina sola perché il Grembo è danneggiato e non può più stampare compagni.

Nina dedica il resto della sua vita alla terraformazione di X-10, isolata e concentrata su una parte del pianeta per preservare le forme di vita native.

La Resurrezione di Kate:

Cento anni dopo, i terrestri trovano un eden su X-10. Non è chiaro il destino degli organismi autoctoni.

Appare il Lewis originale con una nuova versione di Kate, insieme per iniziare una nuova vita in un ambiente incontaminato.

Amano Yoshitaka:

Celebre illustratore, noto per il design di molte opere iconiche, tra cui la saga Final Fantasy e altri anime storici.

Lo stile di Amano si caratterizza per l’eleganza dei personaggi e un’estetica ispirata all’Art Nouveau, visibile anche in “Exception”.

Stile dei Personaggi:

I personaggi presentano lineamenti affilati e figure longilinee, ad eccezione del corpulento Oscar e della versione mostruosa di Lewis.

Rappresentano una bellezza algida, potenzialmente futuristica, con dettagli estetici come pettinature elaborate, ombretti variopinti, gioielli e abiti ricercati.

Curata Iconografia:

Ogni aspetto dell’anime, incluso l’oggettistica, è estremamente dettagliato e curato.

L’astronave presenta un aspetto organico, simile a un pesce tropicale con nervature e pinne, immergendosi in un’atmosfera siderale affascinante.

Tavolozza dei Colori:

Una varietà di colori sfumati e non saturi, con dettagli che includono un ponte di comando dai toni blu e oro ispirato alla maschera funeraria di Tutankhamon e suggestioni egizie.

Simbologie e Dettagli:

Si notano piume fluttuanti, pulviscoli luminescenti e immagini di farfalle, che simboleggiano la vita e il suo costante rinnovamento.

Gli elementi come bozzoli, uova e farfalle richiamano il concetto di rigenerazione legato alla terraformazione e al Grembo.

Realizzazione in CGI:

Nonostante i limiti conosciuti della CGI, come la rigidità dei movimenti, “Exception” riesce a integrare questa tecnologia nella sua estetica.

La CGI contribuisce a creare un’atmosfera evanescente e straniante, coerente con lo stile complessivo dell’anime senza appesantire l’esperienza visiva.

Sakamoto Ryūichi:

Il celebre compositore, noto per colonne sonore iconiche, ha lavorato su film di registi come Ōshima Nagisa, Bertolucci, De Palma, Almòdovar e Iñàrritu.

La musica di “Exception” si discosta dai temi memorabili come Forbidden Colours di Furyo, presentando una presenza discreta ma persistente.

Versatilità di Sakamoto:

Sakamoto è noto per la sua versatilità, mescolando tradizioni musicali giapponesi e asiatiche, sinfonismo europeo, jazz innovativo e sonorità elettroniche.

Paesaggi Sonori:

Per “Exception”, Sakamoto ha creato paesaggi sonori di grande bellezza, con un tema conduttore che gradualmente penetra nell’animo dello spettatore.

I violini del tema si muovono da registri acuti a accordi più profondi, generando ondate di suono coinvolgenti e struggenti.

Variazioni e Integrazioni Sonore:

Il commento musicale si adatta alle esigenze dell’anime, con improvvisi interventi di fiati e momenti di concitazione ritmica.

Integra abilmente i rumori ambientali dell’astronave e le sirene di allarme, in sintonia con le scelte visive dell’anime.

Coerenza Estetica:

La musica di Sakamoto si allinea perfettamente con lo stile iconografico di Amano, contribuendo a creare quell’atmosfera straniante e evanescente presente nell’anime.

Note Aggiuntive:

La notizia del peggioramento delle condizioni di salute di Sakamoto aggiunge un’emozione particolare all’ascolto della colonna sonora, considerando la sua importanza nel mondo della musica e dell’animazione.

Personaggi di Exception (e∞ception)

Lewis, Mac, Nina, Oscar, Patty.

Episodi di Exception (e∞ception)
  • Ep. 01 Episodio 01
  • Ep. 02 Episodio 02
  • Ep. 03 Episodio 03
  • Ep. 04 Episodio 04
  • Ep. 05 Episodio 05
  • Ep. 06 Episodio 06
  • Ep. 07 Episodio 07
  • Ep. 08 Episodio 08
  • Ep. 09 Episodio 09
  • Ep. 10 Episodio 10
  • Ep. 11 Episodio 11
  • Ep. 12 Episodio 12
Trailer di Exception (e∞ception)
Video di Exception (e∞ception)
Sigle di Exception (e∞ception)
Immagini di Exception (e∞ception)

Le immagini non appartengono a animecartoon.it, ma sono state trovate in rete.