Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu): news, trama, curiosità, personaggi, trailer, sigle, episodi e immagini

Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu): recensione, scheda, trama, immagini e approfondimenti sul tuo cartone animato, anime, fumetto o manga preferito

Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu - Hangyaku no Rurūshu)
Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu) è una serie anime creata dallo studio Sunrise, con la sceneggiatura di Ichirō Ōkouchi e la regia di Gorō Taniguchi. Il character design originale è stato elaborato dal famoso gruppo di mangaka CLAMP. La serie è composta da due stagioni.

La prima stagione è andata in onda dal 6 ottobre 2006 al 30 marzo 2007, con i primi 23 episodi trasmessi su MBS e TBS. La trasmissione è stata poi completata il 29 luglio 2007 con gli ultimi due episodi.

La seconda stagione, intitolata “Code Geass: Lelouch of the Rebellion R2”, composta da 25 episodi, è stata trasmessa dal 6 aprile al 28 settembre 2008 sulle stesse reti giapponesi.

In Italia, Dynit ha pubblicato entrambe le stagioni tra il 2009 e il 2010. Le serie sono state trasmesse anche in TV su Rai 4 dal 24 settembre 2009 al 12 agosto 2010.

Dal giugno 2015, la serie è disponibile in streaming gratuito su VVVVID.

In occasione del decimo anniversario della serie nel novembre 2016, Sunrise ha annunciato un nuovo progetto anime intitolato “Code Geass: Lelouch of Resurrection”. Questo lungometraggio è ambientato alcuni anni dopo gli eventi dello “Zero Requiem” ed è stato proiettato nei cinema giapponesi il 9 febbraio 2019.

Notizie su Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)
  • Dicembre 2023CODE GEASS: ROZÉ OF THE RECAPTURE: TRAILER, STAFF E CAST PER IL SEQUEL: Code Geass resta uno dei brand che maggiormente hanno fatto parlare di sè negli anni 2000. Il sito ufficiale dedicato al franchise ha rilasciato nuove informazioni circa Code Geass: Rozé of the Recapture, il titolo animato precedentemente annunciato come Code Geass: Dakkan no Z). Questa nuova storia sarà divisa in quattro parti, di cui la prima sarà proiettata nei cinema in Giappone a partire da maggio 2024. Da un annuncio precedente sappiamo che la serie sarà connessa alla conclusione di Code Geass: Lelouch of the Re;surrection. Inoltre è stato caricato un video promozionale in cui si può sentire la sigla di apertura, “Running in my Head” di MIYAVI.
  • Marzo 2023ADDIO A TAKAHIRO KIMURA, CHARACTER DESIGNER DI CODE GEASS: Il sito ufficiale del franchise di Code Geass ha annunciato che il character designer e animatore Takahiro Kimura è venuto a mancare lo scorso 5 marzo per amiloidosi, all’età di 58 anni. Kimura è stato il designer che ha creato oppure adattato per l’animazione i personaggi di Code Geass – Lelouch of the Rebellion e delle altre opere del franchise, Yuusha-Oh GaoGaiGar, Betterman, Dirty Pair Flash, Brigadoon e GunXSword. Più recentemente è stato incaricato della direzione delle animazioni dei personaggi per Mobile Suit Gundam Hathaway.
  • Dicembre 2020CODE GEASS: ANNUNCIATA UNA NUOVA SERIE ANIMATA: Durante una presentazione live è stato annunciato il nuovo progetto animato per il franchise di Code Geass, ovvero Code Geass: Z of The Recapture. Yoshimitsu Ohashi (Amnesia, Galaxy Angelo) dirige l’anime e Noboru Kimura scrive la sceneggiatura. Takahiro Kimura disegna i personaggi basandosi sul chara originale delle CLAMP. Astrays disegna i Knightmares, Sunrise, Ichiro Okouchi e Goro Taniguchi sono ancora accreditati per la storia originale.
  • Giugno 2020ELEZIONI GOVERNATORE DI TOKYO: CANDIDATO SI PRESENTA IN COSPLAY DI LELOUCH (CODE GEASS): Teruki Goto è un musicista giapponese che da diverso tempo si candida per numerose elezioni politiche. Questa volta si è candidato per le elezioni del governatore di Tokyo, e lo ha fatto in cosplay di Lelouch da Code Geass! Goto ha caricato sul suo canale YouTube un nuovo video dove ci mostra il suo manifesto elettorale. Il poster raffigura il suddetto cosplay, accompagnato da una scritta che altro non è che una rivisitazione della famosa frase di Lelouch: “Io, Teruki Goto, ve lo ordino: votatemi”.
  • Agosto 2018CODE GEASS, SVELATO IL FILM CONCLUSIVO: Code Geass: Lelouch of Resurrection, atteso per il febbraio 2019, non sarà una serie animata bensì un lungometraggio che concluderà la storia. Il film sarà proiettato in 120 cinema.
  • Luglio 2017CODE GEASS: PROMO VIDEO, DATE E POSTER PER LA TRILOGIA CINEMATOGRAFICA: L’account ufficiale di Twitter del franchise Code Geass ha svelato le date dei tre film cinematografici di riepilogo insieme alle prime immagini e a un teaser video. I tre film saranno, in ordine di continuità: Code Geass – Hangyaku no Lelouch – Kōdō (Code Geass: Lelouch of the Rebellion – The Awakening Path), Code Geass – Hangyaku no Lelouch – Handō (Code Geass: Lelouch of the Rebellion – The Rebellion Path), and Code Geass – Hangyaku no Lelouch – Ōdō (Code Geass: Lelouch of the Rebellion – The Imperial Path). Il primo film sarà nei cinema giapponesi il 21 ottobre October 21, il secondo ci sarà per febbraio 2018 e il terzo a maggio.
  • Aprile 2011DISEGNATORE DEL MANGA DI CODE GEASS FA CAUSA A UN BLOGGER: Il mangaka Tomomasa Takuma ha riportato sul suo account Twitter di aver discusso con la casa editrice Kadokawa Shoten e il suo avvocato, a proposito di una causa contro un blogger che critica il manga di Takuma e Goro Taniguchi, “Code Geass: Shikkoku no Renya”. Il blog “Code Geass: Shikkoku no Renya no Tōyō to Settei Machigai ni Tsukkomu Blog” riporta diverse lamentele e accuse sul manga Code Geass Shikkoku no Renya. La più significativa insinuerebbe che il manga sia in realtà un plagio di “Yagyū Reppūken Renya” manga storico di Takashi Noguchi, pubblicato da Shueisha su Weekly Shonen Jump nel 1992. In seguito a questo, Takuma ha affermato di aver predisposto assieme al suo avvocato tutta la documentazione necessaria per avviare l’azione legale.
  • Dicembre 2007CODE GEASS 2 SARÀ UNA NUOVA SERIE TV: La rivista giapponese Newtype, nel numero di gennaio (in vendita dal 10 dicembre) riporta la conferma ufficiale che il sequel di Code Geass: Lelouch of the Rebellion sarà una serie TV, e verrà trasmessa a partire dalla primavera 2008. Quasi certamente Sunrise, produttore delle animazioni, si accorderà per trasmettere la seconda serie dell’anime durante la pausa di sei mesi tra la prima e la seconda stagione di Gundam 00.
  • Marzo 2007CONFERMA UFFICIALE DEL SEQUEL DI CODE GEASS: Sul sito ufficiale giapponese di Code Geass è stato confermato ufficialmente che l’acclamata serie TV avrà un seguito. Sempre nel sito ufficiale viene precisato che non è ancora stato stabilito se si tratterà di una nuova serie televisiva, di un OAV oppure di un film cinematografico.
Scheda di Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)
  • Fumetto
    Autore: Gorō Taniguchi (storia), Ichirō Ōkouchi (storia), MAJIKO! / Editore: Kadokawa Shoten
  • Cartone Animato
    Regia: Gorō Taniguchi
  • Info
    Studio: Sunrise / Genere: fantascienza, fantapolitica, mecha, ucronia
Trama di Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)

Il Giappone è diventato una colonia dell’impero della Britannia ed è conosciuto ora come Area 11; i giapponesi vengono ora chiamati Eleven e sono privati di buona parte dei propri diritti. Solo alcuni, per i meriti acquisiti, posso assumete lo status di cittadini britannici onorari, rimanendo comunque un gradino sotto i Britanni, in genere benestanti e spesso sprezzanti verso le classi inferiori. Le vicende partono da una scuola superiore d’elite per cittadini britanni in cui Lelouch passa le proprie giornate annoiato e con pochi stimoli, nascondendo il rancore accumulato negli anni e nato dagli eventi che hanno segnato la sua infanzia, in cui vide assassinare la propria madre e ferire gravemente la sorella, ora cieca e costretta su una sedia a rotelle. Un giorno Lelouch viene gravemente ferito in uno scontro tra militari e ribelli. Quasi sul punto di morte, viene salvato da una strana ragazza che gli dona il potere di assoggettare chiunque riesca a guardare direttamente negli occhi al proprio volere. Lelouch riacquista in questo modo una ragione per vivere: diventare il leader della fazione dei ribelli, Zero, e grazie alle sua abilità strategica e al suo dono iniziare il percorso verso la tanto desiderata vendetta.

Curiosità su Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)

Inizialmente, i due protagonisti di Code Geass dovevano far parte dello stesso schieramento militare, ma con valori completamente opposti. Il primo, simile a Lelouch, sarebbe stato un ufficiale di oltre 25 anni, mentre il secondo, simile a Suzaku, avrebbe avuto un’età compresa tra i 10 e i 20 anni.

Il protagonista della serie, Lelouch, nelle prime bozze del personaggio aveva i capelli bianchi.

Inizialmente, al posto di C.C. avrebbe dovuto comparire un “angelo”.

Il vero nome di C.C. è ancora sconosciuto, e solo Lelouch ne è a conoscenza, anche se non l’ha mai rivelato a nessuno.

Il nome “Lelouch” probabilmente deriva da “Le louche”, che in francese significa “Il losco” (riferito a una persona sospetta o di dubbia onestà).

Johnny Yong Bosch, la voce americana di Lelouch, ha anche doppiato il personaggio di Adam dei Power Rangers, il che è molto appropriato se si pensa al costume e all’atteggiamento di Zero.

Il design definitivo di Suzaku non è stato approvato al primo colpo, e le CLAMP hanno dovuto presentare diverse versioni.

Formaggino, o Cheese-kun, il pupazzo preferito di C.C., esiste effettivamente nella serie.

Personaggi di Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)

C.C., Lelouch Lamperouge, Suzaku Kururugi, Kallen Kōzukd, Charles zi Britannia, Clovis la Britannia, Cornelia li Britannia, Jeremiah Gottwald, Andreas Darlton, Cecile Croomy, Milly Ashford, Euphemia li Britannia, Kallen Stadtfeld, Lloyd Asplund, Bartley Asprius, Diethard Ried, Nagisa Chiba, Rivalz Cardemonte, Arthur, Zero, Nunnally Lamperouge, Kaname Ōgi, Sayoko Shinozaki, Kaguya Sumeragi, Nina Einstein, Rakshata Chawla, Villetta Nu, Gilbert G.P. Guilford, Shirley Fenette, Scheneizel El Britannia, Kyōshirō Tōdō, Tamaki Shinichirō

Episodi di Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)
  • Ep. 01 Il giorno in cui nacque il demonio
  • Ep. 02 Il risveglio del cavaliere bianco
  • Ep. 03 Un’infiltrata in classe
  • Ep. 04 Il suo nome è Zero
  • Ep. 05 La principessa e la strega
  • Ep. 06 Il furto della maschera
  • Ep. 07 Fuoco su Cornelia
  • Ep. 08 L’ordine dei cavalieri neri
  • Ep. 09 Refrain
  • Ep. 10 La danza del Guren
  • Ep. 11 Scontro a Narita
  • Ep. 12 Un messaggero da Kyoto
  • Ep. 13 Nel mirino di Shirley
  • Ep. 14 Geass contro Geass
  • Ep. 15 Gli applausi di Mao
  • Ep. 16 Il rapimento di Nunally
  • Ep. 17 Cavaliere
  • Ep. 18 Un ordine per Suzaku Kururugi
  • Ep. 19 L’isola degli dei
  • Ep. 20 Il conflitto di Kyushu
  • Ep. 21 Annuncio al festival scolastico
  • Ep. 22 Euphie sporca di sangue
  • Ep. 23 Almeno con tristezza
  • Ep. 24 Lo stage della caduta
  • Ep. 25 Zero
Trailer di Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)
Video di Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)
Sigle di Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)
Immagini di Code Geass: Lelouch of the Rebellion (Kōdo Giasu – Hangyaku no Rurūshu)

Le immagini non appartengono a animecartoon.it, ma sono state trovate in rete.