Svelate le origini della spada di Trunks (Dragon Ball)

Un illustratore giapponese ha offerto la sua interpretazione su come Trunks abbia ottenuto la spada e chi gliela abbia affidata

Svelate le origini della spada di Trunks (Dragon Ball)

La spada di Trunks del Futuro in Dragon Ball ha sempre incuriosito i fan, generando dibattiti sulle sue origini. Quest’arma iconica ha accompagnato il figlio di Vegeta e Bulma fin dalla sua prima apparizione in Dragon Ball Z, evidenziando la sua potenza e il suo ruolo come uno dei Guerrieri Z più forti.

Recentemente, un illustratore giapponese ha offerto la sua interpretazione su come Trunks abbia ottenuto la spada e chi gliela abbia affidata. Questo ha aggiunto ulteriore interesse alla storia di questo personaggio e alla sua arma caratteristica.

In passato, c’è stato un tentativo di dare una spiegazione ufficiale sull’origine della spada di Trunks attraverso il tredicesimo film della serie, Dragon Ball Z: L’ira del drago. In questo film, è stato introdotto un nuovo eroe, Tapion, e un nuovo villain, Hildegarn, che non era un classico antagonista come Freezer o Cell, ma un kaiju.

Tapion, un eroe leggendario proveniente da un mondo alieno, era collegato al villain Hildegarn e alla sua minaccia per il mondo. Tuttavia, poiché i film di Dragon Ball sono considerati fuori dalla continuità principale, questa non è stata la spiegazione ufficiale sul come Trunks abbia ottenuto la sua spada, lasciando il motivo ancora avvolto nel mistero.

Nel futuro alternativo, Trunks ha appreso gran parte delle sue abilità da Gohan, che ha combattuto contro gli Androidi 17 e 18 sulla Terra. Anche se non è mai stato confermato ufficialmente che Gohan abbia dato la sua spada a Trunks, molti fan ritengono che sia stato lui a donargliela, considerando il legame tra i due personaggi e il ruolo di mentore di Gohan per Trunks.

L’ultima apparizione di Trunks del Futuro è stata nell’Arco di Black Goku in Dragon Ball Super, dove ha utilizzato ancora una volta la sua spada contro questa versione oscura di Goku. Tuttavia, dopo la scomparsa del mangaka Akira Toriyama, il futuro della serie sequel rimane incerto, lasciando aperte molte domande riguardo a un possibile ritorno di Trunks e alle sue avventure.