Asterix diventerà una serie per Netflix

Netflix ha annunciato che produrrà una nuova serie animata in 3D di Asterix

Asterix diventerà una serie per Netflix
Asterix diventerà una serie per Netflix. Netflix ha annunciato che produrrà una serie animata in 3D di Asterix, in collaborazione con l’editore francese Éditions Albert René.

La serie tv sarà una trasposizione di “Asterix e il duello dei capi” (1966) di Goscinny e Uderzo, dal quale è già stato tratto un film nel 1989 dal titolo “Asterix e la grande guerra“.

I tempi della lavorazione saranno all’incirca di 2 anni, quindi vedremo la serie tv in onda su Netflix nel 2023.

Dominique Bazay, direttore dell’animazione Netflix, ha detto: “Sono franco canadese e, come la maggior parte dei francofoni in tutto il mondo, sono cresciuto con Asterix, il suo compagno Obelix e il fedele compagno Idefix. Ho guardato gli speciali animati e ho letto i libri religiosamente. Se lo avessi detto al me bambino che un giorno avrei dato vista a questi personaggi… non gli avrei creduto. Sono anni che parlo con Celeste Surugue di Éditions Albert Rene su come trasporre Asterix su Netflix. Abbiamo costruito un ottimo rapporto di fiducia e rispetto reciproco attorno al nostro amore per questi personaggi“.

Surugue ha detto: “Questo progetto rappresenta un’opportunità unica per far scoprire o riscoprire l’universo di Asterix a più di 200 milioni abbonati a Netflix in più di 190 paesi e raggiungere così una nuova generazione di spettatori“.

La trama

La storia vede Abraracourcix, capo del villaggio, sfidare Elpiubelgalix, capo di un altro villaggio gallico sottomesso a Roma. La sfida è volta alla conquista del villaggio di Abraracourcix ma per quest’ultimo sarà un’impresa difficile, dato che Panoramix perderà la memoria dopo essere stato colpito da un menhir lanciato da Obelix.

Potrebbero interessarti anche questi articoli: