Arriva Dragon Ball Daima

La Toei Animation ha svelato il suo prossimo progetto anime: “Dragon Ball Daima”

Arriva Dragon Ball Daima
La Toei Animation ha svelato il suo prossimo progetto anime, “Dragon Ball Daima“, che promette di dare una nuova veste a Goku e al suo universo. Le anticipazioni dei leak suggeriscono che questa serie potrebbe richiamare in mente Dragon Ball GT, poiché i protagonisti si troveranno ad affrontare un nuovo nemico che li trasforma in bambini, dando il via a una missione per trovare una soluzione.

Una delle rivelazioni più sorprendenti è che non solo Goku, ma anche Vegeta, subiranno questa trasformazione, come evidenziato in un post in calce all’annuncio. Un aspetto notevole di questa serie è la sua originalità, poiché “Daima” non si basa su alcun manga preesistente, a differenza della maggior parte delle opere legate a Dragon Ball. Questo aspetto contribuisce a farla assomigliare a GT, opera anch’essa ideata da Toriyama.

Dragon Ball Daima” non sarà collocata prima o dopo gli eventi del Torneo del Potere o di “Dragon Ball Super: Super Hero“. Questo spin-off prenderà luogo dopo l’eliminazione di Kid Buu, ma prima dell’arrivo di Beerus e Whis nel franchise attraverso “Dragon Ball Super“. Questo indica che non assisteremo a trasformazioni come Ultra Instinct, Super Saiyan God o Super Saiyan Blue e così via.

Per quanto riguarda la trama, “Dragon Ball Daima” si inserisce nella Saga di Majin Buu, prima dell’arrivo di Beerus e degli eventi successivi. Questa nuova serie di Dragon Ball è stata ampiamente ispirata da GT, e i confronti non mancheranno quando verrà resa disponibile.

L’uscita di “Dragon Ball Daima” è prevista per il 2024, e nelle prime immagini rilasciate si nota una similitudine nell’animazione con il lungometraggio “DBS: Super Hero“.