Giappone e Corea insieme per produrre film e serie TV

Giappone e Corea del Sud, entrambi già partner di Netflix, hanno deciso di unire le forze per ampliare il pubblico e i contenuti offerti

Giappone e Corea insieme per produrre film e serie TV

Giappone e Corea del Sud, entrambi già partner di Netflix, hanno deciso di unire le forze per ampliare il pubblico e i contenuti offerti. Dopo l’accordo dell’autunno 2021 tra Netflix e la rete giapponese TBS (Tokyo Broadcasting System) per la produzione e distribuzione globale di serie TV, diverse nuove serie e vecchi successi sono approdati sui cataloghi di Netflix e Viki.

Di recente, TBS ha stretto una partnership con il gruppo sudcoreano CJ ENM per produrre congiuntamente serie TV e film. Questo accordo prevede la realizzazione di almeno tre drama e due film nei prossimi tre anni. CJ ENM, con sede a Seoul, è noto per aver prodotto film come “Past Lives“, “Alienoid: Return to the Future“, “Broker: le buone stelle” di Hirokazu Kore’eda e “Parasite” di Bong Joon-ho, che ha vinto la Palma d’oro a Cannes e quattro Oscar, incluso Miglior Film.

CJ ENM è un colosso dell’intrattenimento che opera in vari settori, producendo e distribuendo film, drama TV e musica K-Pop attraverso canali di proprietà come TVN e OCN. Tra le sue produzioni vi sono “Crash Landing On You“, “It’s Okay To Not Be Okay“, “Mr. Sunshine“, “Hometown Cha-Cha-Cha“, “Vincenzo“, “Navillera” e “Venticinque ventuno“, spesso disponibili su Netflix anche in versione doppiata in italiano. Un altro recente successo è la serie “Link: Eat, Love, Kill”, disponibile su Disney+.

La collaborazione tra TBS e CJ ENM mira a rafforzare ulteriormente i legami tra i due colossi asiatici dell’intrattenimento, creando nuovi contenuti per il mercato globale. La loro prima co-produzione sarà trasmessa su TBS nel 2025, con l’idea di una trasmissione simultanea in Giappone e Corea del Sud e di un’uscita contemporanea anche per i film.

Tra i titoli recenti di TBS su Netflix vi sono la serie musicale “I Will Be Your Bloom“, il drama “Trillion Game” che avrà un sequel cinematografico nel 2025, l’adattamento di “Non mi stuzzicare, Takagi!” e la commedia sentimentale “Eye Love You“, che unisce la giapponese Fumi Nikaido e il coreano Jong-hyeop Chae in una storia romantica.

Un’altra serie co-prodotta da Fuji TV TWO Drama/Anime e Hikari TV, “Jun Kissa Inyeon“, vede protagonista Chan Sung Hwang dei 2PM, nel suo primo ruolo principale in una serie giapponese. In Corea del Sud è in lavorazione il drama “What Comes After Love” di Coupang, con l’attore giapponese Kentaro Sakaguchi e i coreani Se-young Lee e Jong-hyun Hong.

Prossimamente, Netflix annuncerà la commedia romantica “Romantic Anonymous“, adattamento dell’omonimo film francese, con protagonisti il giapponese Shun Oguri e la sudcoreana Hyo-Joo Han, diretti da Sho Tsukikawa.

Storicamente, i rapporti tra Giappone e Corea del Sud non sono stati dei migliori, anche nell’ambito dell’intrattenimento. Tuttavia, la crescente attenzione del pubblico globale ha portato i due paesi a collaborare per raggiungere obiettivi comuni più ambiziosi. Gli spettatori potranno ora seguire con curiosità i progressi di questa nuova alleanza.