Crunchyroll arriva su Amazon Prime Video

Crunchyroll ha rivelato una collaborazionecon Amazon per la distribuzione del proprio servizio in abbonamento attraverso Prime Video

Crunchyroll arriva su Amazon Prime Video
Crunchyroll, il servizio di streaming di anime, ha rivelato una collaborazione con Amazon per la distribuzione del proprio servizio in abbonamento attraverso Prime Video. A partire da questa settimana, gli utenti negli Stati Uniti, Canada, Svezia e Regno Unito potranno accedere a Crunchyroll tramite Prime Video Channels. Ulteriori territori si aggiungeranno nel corso del 2024.

I membri Prime avranno l’opportunità di scegliere tra due piani di abbonamento Crunchyroll: il piano Fan a $7,99 al mese e il piano Mega Fan a $9,99 al mese. Entrambi consentono agli utenti di godere dell’intera libreria di Crunchyroll senza interruzioni pubblicitarie e di accedere ai nuovi episodi poco dopo la loro messa in onda in Giappone. I sottoscrittori Mega Fan avranno anche la possibilità di scaricare titoli per la visione offline, con Amazon che promette “ulteriori vantaggi non video che verranno aggiunti a breve“. (Entrambi i piani saranno disponibili allo stesso prezzo anche su Crunchyroll).

Secondo quanto riportato da Deadline, il servizio sarà esteso entro l’anno anche a Francia, Italia, Spagna, Messico e Australia.

Per chi non fosse familiare, i Prime Video Channels sono un’opzione aggiuntiva per gli abbonati di Amazon Prime, che permette loro di aggiungere canali tematici al costo di un supplemento sull’abbonamento base. Tra le opzioni già disponibili c’è Anime Generation di Yamato Video.