I 10 anime più rappresentativi degli anni ’60

Le opere di animazione giapponese più importanti, significative e appassionanti degli anni ’60

I 10 anime più rappresentativi degli anni '60
La storia dell’animazione giapponese affonda le sue radici negli anni ’60 del 1900. In questo decennio hanno preso vita i primissimi anime. Molte di queste opere sono conosciute anche da un pubblico più giovane e meno “esperto”.

Quella che leggerai di seguito non è una classifica, né segue alcun tipo di ordine preciso perché classificare tutti i cartoni animati risulterebbe una impresa impossibile, sia per l’elevato numero di anime, sia perché ognuno può ovviamente stilare la propria e soggettiva classifica.

Astroboy
Bem Il Mostro Umano
Carletto Il Principe dei Mostri
Sally La Maga
Dororo
Cyborg 009
La Principessa Zaffiro
Il Mago Pancione Etcì
Kimba il Leone Bianco
L’Uomo Tigre
La classifica: