Maschere fatte con i piatti

Giochi da fare in casa per bambini: Maschere fatte con i piatti. Il bambino si annoia? Un po’ di fantasia e realizzerai un pomeriggio divertente per tuo figlio

Maschere fatte con i piatti
Il bambino si annoia? Sei a corto di idee? Nessun problema. Ecco uno dei tanti giochi da fare in casa per bambini: Maschere fatte con i piatti.

Non ti serviranno attrezzature particolari o grandi spazi perché, per divertirti con il tuo bambino o con i suoi amichetti, basterà solo un po’ di fantasia. Infatti, sarà sufficiente utilizzare quello che si trova già in tutte le case: colla, colori, carta, forbici, nastro adesivo colorato e oggetti di uso comune.

Quindi, se cerchi un modo per riempire le lunghe giornate di pioggia, i week-end, le vacanze di Natale con i bambini, organizzare una festa di Capodanno per bambini, ecco un gioco per bambini adatto allo scopo.

Cosa serve

  • Piatti piani di carta bianchi
  • Forbici
  • Pulisci-pipa
  • Pennarello nero
  • Pennello piccolo
  • Pinzatrice
  • Scotch
  • Tempere colorate

Cosa fare

Maschera dell coniglietto: prendi un piatto piano dal lato convesso (bianco) e ritaglia gli occhi con le forbici. Col pennarello nero, disegna il contorno degli occhietti, il naso e i dentoni coi baffi. Con il pennello e la tempera rosa disegna le guance rosa del coniglietto e colora di rosso il cerchio del naso. Prendi un altro piatto e disegna col pennarello nero, sempre dalla parte convessa, un cerchio molto largo, poi colora l’interno con la tempera rosa. Taglia a metà il piatto per realizzare le orecchie del coniglio. Pinzale alla parte superiore del piatto-coniglio.

Maschera della coccinella: prendi un piatto piano dal lato convesso (bianco) e dipingilo tutto con la tempera rossa. La parte superiore deve essere nera. Disegna e colora col pennello le macchie nere della coccinella sullo sfondo rosso e una riga nera per dividere a metà il piatto. Con le forbici ritaglia i due occhi sulla parte nera. Prendi due pulisci-pipa neri e attaccali in alto con lo scotch, dietro la testa della coccinella.